La traccia della dolcezza

15,0028,00

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Prendere un oggetto tra le mani e vedere oltre…

Al di là del suo rapporto forma-funzione considerare la convessità, la concavità, il profilo, il colore, i riflessi… Ecco che possono nascere i mille potenziali di un oggetto. Vedere oltre significa dare all’oggetto un nuovo uso, decontestualizzandolo e lanciandolo in un nuovo rapporto forma-funzione. Ecco che l’oggetto diventa un fenomeno narrativo.

Con questi barattoli anni Venti nati per contenere zucchero e caffé con qualche traccia di scritta in oro che ancora occhieggia sulla superficie traslucido ho voluto innescare una associazione inusuale: magicamente escono gioielli dalla loro concavità, brillano collane che in fondo qualcosa ancora hanno di una reminiscenza metaforicamente dolce ed elegante.

Ed ecco la mia suggestione, offrire un gioiello antico contenuto in un barattolo antico…

Ben conservati
4/5

Informazioni aggiuntive

Scelta

Caffé, Zucchero, Coppia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La traccia della dolcezza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: